Progetto INdisABILITY per l’assunzione delle categorie protette

Nasce INdisABILITY, il progetto per aiutare le aziende ad assolvere agli obblighi della legge 68/99

Le categorie protette sono lavoratori che a causa di una disabilità godono di tutele che ne facilitano l’inserimento nel mondo del lavoro. La legge 68/99 tutela proprio il lavoro dei disabili regolandolo in modo differente rispetto al lavoro tradizionale.
Questo al fine di garantire a tutti i soggetti svantaggiati un’adeguata presenza lavorativa all’interno delle imprese.

Le aziende private con almeno 15 dipendenti (base di computo) sono obbligate ad assumere iscritti nell’elenco provinciale dei disabili o in quello delle categorie protette, in misura variabile a seconda del numero degli occupati.

Il progetto INdisABILITY nasce, grazie alle cooperative sociali La Rosa Blu e Millemani, per aiutare le aziende ad assolvere agli obblighi previsti da questa legge con soluzioni personalizzate.

Il servizio, sia di consulenza che operativo, permette di trasformare un obbligo in una risorsa per l’impresa accrescendo la responsabilità sociale della stessa ed evitando inoltre le possibili sanzioni amministrative applicate in caso di inadempienza. Sanzioni che possono diventare rilevanti essendo la loro applicazione retroattiva.

Per scoprire di più in merito al progetto clicca qui o contattaci direttamente al numero 039.6079577. Saremo lieti di fornirti tutte le informazioni necessarie alla tua azienda aiutandoti anche in tutta la parte burocratica per adempiere agli obblighi in oggetto.

 

 

 

 

 

Comments are closed.